La commissaria Iaria ai microfoni del TGR Calabria | Confprofessioni
Calabria | 13/04/2021
La commissaria Iaria ai microfoni del TGR Calabria

L'intervista a margine della presentazione del II Rapporto sulle libere professioni in Calabria curato dall'Osservatorio di Confprofessioni. Iaria: Colpito duramente il comparto libero professionale, in prevalenza femminile

La pandemia ha cancellato dal mercato del lavoro circa 24 mila lavoratori indipendenti in Calabria, colpendo in modo violento il comparto libero professionale, in prevalenza femminile. "Le donne lavoratrici sono sempre state penalizzate, ma mai come in questo periodo. Devono riempire un gap rispetto agli uomimi a causa della mancanza di servizi utili alla conciliazione di lavoro e famiglia", ha commentato ai microfoni del TGR Calabria la commissaria di Confprofessioni Calabria, Vilma Iaria, a margine della presentazione del II Rapporto sulle libere professioni in Calabria curato dall'Osservatorio di Confprofessioni. "Crediamo possibile la rinascita della Calabria attraverso i finanziamenti previsti dal Recovery Fund, con l'auspicio che tali somme siano impiegate per lo svillupo regionale a la creazione di posti di lavoro", ha concluso Iaria.

 

Guarda il servizio integrale: TGR Calabria del 12 aprile 2021 (ed. delle 19:30). Dal min. 7:45.