Fidaf | 31/01/2020
Venerdì culturali, l'incontro sulla Regione Liguria

Venerdì 7 febbraio, presso la sede Fidaf di Roma, avrà luogo l'incontro dal titolo "La Liguria e la sua anima: la geografia del paesaggio, l’orizzonte storico e artistico"

Dalle 17 alle 19 di venerdì 7 febbraio, nella sala G.Medici della sede Fidaf in via Livenza 6, a Roma, si terrà l'evento su una delle regioni più belle e ricche di storia della nostra penisola.

La particolare conformazione del territorio ligure ha fortemente condizionato i destini della regione, sin dalla Preistoria. Una saggia e parsimoniosa amministrazione delle risorse naturali ha permesso di sviluppare nei secoli sia la produzione agricola che quella manifatturiera, oltre alla vocazione marittima e commerciale che, sebbene minacciata dalle emergenze attuali, rimane tuttora essenziale per l’intera economia italiana.

 

La storia della Liguria si snoda così dalle grotte preistoriche, alle gesta del fiero popolo dei Liguri, alle ville romane della riviera, al dominio bizantino, al sorgere di borghi e centri urbani ora avvolti nella misteriosa penombra del Medioevo. Leggende e storia si intrecciano mirabilmente raccontando le origini di città, abbazie e castelli, spiegando i toponimi e le ragioni del culto dei santi locali.

 

Genova diviene l’epicentro dei traffici mediterranei e uno dei maggiori centri della finanza europea, così la storia prosegue con le Crociate e la rivalità con le altre repubbliche marinare, con i fasti dei Doria e delle altre grandi famiglie patrizie. Monumenti ed opere d’arte, poco noti ai più anche perché tenuti gelosamente nascosti, costituiscono uno straordinario patrimonio – basti pensare al Tesoro della cattedrale di Genova – che rappresenta la grandezza del passato e che le immagini proiettate potranno dimostrare.

 

A guidare l'evento, realizzato con il patrocinio di Confprofessioni, la professoressa Maria Grazia Chiappori, PhD in Storia dell’Europa presso l’Università La Sapienza di Roma. Studiosa e docente di storia e storia dell’arte, premio Fiuggi per la saggistica storica, ha al suo attivo numerose pubblicazioni, saggi e lavori scientifici e divulgativi tra i quali si annoverano tre voci dell’Enciclopedia Treccani del Medioevo, i libri I Re Magi, L’arte del vetro, Orienti, Romanico simbolico.

 

Il programma della giornata: http://www.fidaf.it/wp-content/uploads/2020/01/Locandina-7.02.20201.pdf