24/04/2019
Valutazione delle Agenzie UE nel settore dell’occupazione e degli affari sociali

EUROFOUND, CEDEFOP, ETF e EU-OSHA, tra miglioramenti e sostegno dell’ELA

La valutazione condotta dalla Commissione europea presenta i risultati per il periodo 2011-2016 delle quattro principali Agenzie dell'UE che operano nel campo della politica di occupazione e affari sociali (EUROFOUND, CEDEFOP, ETF e EU-OSHA). Tutte e quattro le Agenzie hanno riportato complessivamente successo nell'adempimento dei compiti a loro demandati, hanno fornito un alto valore aggiunto e il loro lavoro è stato pertinente e utile per gli stakeholder.

 

La valutazione individua una serie di aree di miglioramento, come il miglioramento della qualità dei risultati di fronte ai vincoli di bilancio, la consegna più tempestiva di determinati prodotti e l'aumento dell'accessibilità a non specialisti e non anglofoni. La valutazione raccomanda di diversificare i canali di comunicazione e aumentare l'uso e la diffusione dei loro risultati a livello nazionale. Suggerisce di allineare meglio le attività delle agenzie alle priorità politiche dell'UE e migliorare la loro capacità di rispondere alle richieste e ai bisogni emergenti a livello di UE. La valutazione raccomanda inoltre di migliorare la cooperazione tra le Agenzie, in quanto vi sono opportunità per ridurre ulteriormente i costi, aumentare l'efficienza e ottenere maggiori sinergie attraverso una cooperazione rafforzata.

 

Infine, sebbene le quattro Agenzie siano prevalentemente incentrate sulla ricerca, diversamente dalla proposta Autorità europea del lavoro (European Labour Authority, ELA), esse potrebbero utilmente sostenere e contribuire all’ELA.

Maggiori informazioni