15/03/2018
Sportello unico digitale, procedure più facili in tutta l’Ue

Il nuovo strumento permetterà di accedere online alle principali pratiche amministrative degli Stati membri

La Commissione del Parlamento europeo responsabile per il mercato interno e la protezione dei consumatori (IMCO) sostiene la creazione di uno sportello unico digitale che faciliti l’accesso e la comprensione delle informazioni sui servizi pubblici e le questioni amministrative per i cittadini e le PMI, in qualsiasi stato dell’Ue. Il nuovo strumento fornirà anche l’accesso online alle principali procedure amministrative, come la richiesta di un certificato di nascita, la dichiarazione dei redditi o la registrazione di un’auto, in modo da rendere più semplice l’interazione con le amministrazioni degli Stati membri in situazioni transfrontaliere. Secondo la relatrice, l’eurodeputata Marlene Mizzi (S&D) la creazione di un unico gateway digitale consentirà alle persone di accedere alle informazioni e alle procedure di cui hanno bisogno in un unico portale digitale, indipendentemente da dove si trovino nell'Ue. Il portavoce del gruppo S&D, Nicola Danti, ha aggiunto che la digitalizzazione dei servizi governativi attraverso la proposta di un portale unico digitale può aiutare il mercato unico a raggiungere il suo pieno potenziale.

 

Maggiori informazioni