28/09/2018
Procreazione assistita, convenzioni ad hoc

La cassa di assistenza sanitaria rimborsa fino a 1.200 euro per ciascun trattamento. Dalla newsletter Welfare Studi Professionali di settembre 2018

Sono ormai 7 anni che CADIPROF ha introdotto tra le prestazioni a gestione diretta, il rimborso per le spese sostenute dagli iscritti per le pratiche di Procreazione Medicalmente Assistita: rimborso a piè di lista fino a 1.200 euro per ciascun trattamento, con un massimo di 3 tentativi nell’arco di iscrizione alla Cassa (dunque con un contributo che per ciascun iscritto può arrivare fino a 3.600 euro).

La convenzione con il circuito 9.baby (www.9puntobaby.it), garantisce agli iscritti una visita specialistica preliminare gratuita.

Dallo scorso anno, CADIPROF ha stipulato con numerose strutture del circuito 9.baby (www.9puntobaby.it), una convenzione per garantire agli iscritti una visita specialistica preliminare gratuita e la possibilità di usufruire di speciali tariffe per ciascun ciclo FIVET-ICSI, con riduzione del costo del 30% rispetto a quello praticato abitualmente dalle strutture.

Agli iscritti è sufficiente stampare dal sito di CADIPROF, il voucher da presentare alla struttura convenzionata.

Per maggiori informazioni, clicca qui