07/09/2017
Legislazione imprese, confronto a Tallin

Durante la prima settimana di settembre la capitale dell’Estonia ha ospitato la XXI Conferenza sul diritto societario europeo e sulla governance d’impresa

Diritto societario digitale, mobilità transfrontaliera delle imprese e norme applicabili nelle questioni attinenti il diritto societario. Questi i temi discussi dal 3 al 5 settembre scorsi nella capitale estone durante un evento organizzato dal Ministero della giustizia del paese baltico, nell’ambito della presidenza del Consiglio dell’UE. Alla “tre giorni” hanno partecipato imprenditori, esperti di diritto societario e consulenti legali, sia a livello nazionale che europeo, e altri stakeholders.

Lo scopo della Conferenza è stato quello di riunire le parti interessate coinvolgendole in una discussione sull’opportunità di apportare eventuali modifiche del quadro normativo europeo in materia di diritto societario.

Sulla base del suo programma di lavoro relativo al 2017 la Commissione europea ha presentato una valutazione di impatto, seguita da una consultazione pubblica in materia di diritto societario volta a facilitare l’uso delle tecnologie digitali durante il ciclo di vita dell’impresa e nelle ipotesi di fusioni e /o divisioni transfrontaliere.

 

Maggiori informazioni