10/10/2017
Ingenio al Femminile: incontro sulla donna-ingegnere

A Roma, il prossimo 12 ottobre, l’evento organizzato dal Consiglio Nazionale Ingegneri sulla leadership al femminile e sulla valorizzazione della donna nelle professioni tecnico-scientifiche

Giovedì 12 ottobre ritorna, a Roma, la quarta edizione di “Ingenio al femminile – storie di donne che lasciano il segno”, un evento ideato dal Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI) e dedicato al binomio “donna-ingegnere”.

Un appuntamento che si svolgerà presso l’Aula Magna del Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre a partire dalle ore 10 e approfondirà le difficoltà che le professioniste incontrano a diversi livelli. La giornata costituirà anche l’occasione per riflettere sulla leadership al femminile e sulla valorizzazione della donna nelle professioni tecnico-scientifiche.

Nel corso dell’evento verrà dato ampio spazio ai temi di grande attualità quali l’internazionalizzazione, l’economia circolare, la digitalizzazione e l’innovazione. La giornata si svilupperà in due sessioni dedicate a un dibattito tecnico sulla professione.

 

Tra i temi della prima sessione, intitolata “Verso un futuro possibile”, anche quello dell’internazionalizzazione attraverso la voce di quelle professioniste che grazie alla loro lungimiranza di guardare al mercato estero, hanno saputo valorizzare il prodotto italiano. Interverranno, tra gli altri, Armando Zambrano, presidente del CNI e Simona Bonafè, membro della Commissione per l'Ambiente, la Sanità Pubblica e la Sicurezza Alimentare del Parlamento Europeo.

Nella seconda parte della giornata dal titolo “Il coraggio del pensiero visionario”, il focus sarà invece sulla digitalizzazione delle professioni. Tra i relatori Giovanni Cardinale, vice presidente del CNI e Anna Osello del Dipartimento Ingegneria Strutturale edile e geotecnica del Politecnico di Torino. 

Allegati
ingenio_al_femminile_2017_programma.pdf
Scarica il file