01/11/2019
Gaetano Stella ai microfoni di Radio anch'io

Lo scorso 31 ottobre, il presidente di Confprofessioni è intervenuto nella trasmissione radiofonica di Rai Radio 1

Lo scorso 31 ottobre, Il presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella, è stato ospite della trasmissione “Radio anch’io” in onda su Rai Radio 1. Intervistato dal conduttore Giorgio Zanchini, Stella è intervenuto sul tema "manovra economica e partite Iva"

 

 

“Bene che sia rimasta la flat tax sotto i 65 mila euro, ma la mancata estensione del tetto fino a 100 mila euro ha purtroppo generato delle distorsioni a cui è legato l’aumento del numero di partite Iva nell’ultimo periodo”. Con queste parole, il presidente di Confprofessioni Gaetano Stella ha commentato l’eliminazione del provvedimento per l’ampliamento della tassa piatta su cui la Confederazione si era già espressa favorevolmente. 

 

“Serve una manovra più equilibrata - ha continuato Stella ai microfoni di Radio Anch'io  – con più attenzione per la fascia di reddito tra i 28 mila e i 55 mila, interessata oggi da un’aliquota molto alta, il 38%. In particolare è necessario un intervento sul cuneo fiscale rivolto a questo scaglione, a cui appartiene la gran parte dei lavoratori autonomi: così facendo si favorirebbe un’ampia fascia di popolazione che andrebbe ad aumentare i consumi perché in possesso di maggiori risorse”.

 

Per ascoltare l'intervista da min. 7:50 a min. 10:40, CLICCA QUI.