Molise | 05/04/2019
Dieci milioni dal Governo: professionisti pronti a lavorare

Ricciardi: «Misure che daranno una boccata d’ossigeno al nostro territorio. Tra le priorità la manutenzione e la messa in sicurezza delle strade»

Infrastrutture, agroalimentare, agroenergie e zone economiche speciali: sono questi i settori sui quali il Molise dovrà puntare grazie ai 10 milioni di euro stanziati dal Governo nazionale. «Risorse che rientrano nei 541 milioni di euro destinati a tutto il Meridione», ha annunciato il Ministro per il Sud, Barbara Lezzi.

 

«Misure – ha rimarcato il presidente di Confprofessioni Molise, Riccardo Ricciardi – che daranno una boccata di ossigeno al nostro territorio, soprattutto ai piccoli comuni, e che impegneranno tanti dei nostri professionisti. Certamente, tra le priorità la manutenzione e la messa in sicurezza di strade, ma rilevanti saranno anche i contratti di filiera».

 

«Attenzione particolare – ha aggiunto Ricciardi – dovrà poi essere riservata alla Zes Adriatica. Il ministro Lezzi ha, infatti, sottolineato che il progetto di realizzazione della stessa è ancora indietro e questo perché il partner del Molise, la Puglia, procede a rilento negli adempimenti. È pertanto doveroso che i vertici regionali spingano per una concreta accelerazione delle procedure e quindi per non restare indietro a fronte delle opportunità offerte dalle risorse in arrivo».