Fidaf | 13/02/2018
Dialogo nell’agroalimentare, nuovo contratto sociale tra scienza e società

Il prossimo venerdì 16 febbraio un nuovo appuntamento con gli incontri di cultura organizzati dalla Federazione Italiana Dottori in scienze Agrarie e Forestali

Venerdì 16 febbraio un nuovo appuntamento con i Venerdì Culturali organizzati dalla Federazione Italiana Dottori in scienze Agrarie e Forestali, in collaborazione con SIGEA (Società Italiana di Geologia Ambientale), ARDAF (Associazione Romana Dottori in Agraria e Forestali) e l’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Roma.

Tema del nuovo incontro, che si terrà alle 17:00 presso la sede FIDAF in via Livenza 6 a Roma, “Dialogo nell’agroalimentare: per un nuovo contratto sociale tra scienza e società” presieduto da Andrea Sonnino, dirigente di ricerca presso l’ENEA, Divisione Biotecnologie e Agroindustria. Dal 2001 al 2017, inoltre, ha svolto la propria attività professionale presso la FAO di Roma, dove ha ricoperto l’incarico di Chief, Research and Extension Unit e coordinato progetti di rafforzamento delle capacità di ricerca ed innovazione dei Paesi in via di sviluppo.

Il focus dell'appuntamento si concentrerà sulla necessità di rifondare su nuove basi il contratto sociale tra scienza e società, tra professione e pubblico, aprendo un dialogo partecipativo capace di ristabilire la fiducia reciproca e prendere e applicare decisioni condivise. Un nuovo contratto sociale può restituire dignità ai portatori tradizionali di conoscenza, assicurare impatto ai programmi di ricerca e ripristinare l’efficacia dei relativi investimenti pubblici. 

Allegati
locandina-16.02.20183.pdf
Scarica il file