24/05/2019
Banca Valsabbina e FEI a sostegno l’imprenditoria sociale in Italia

Siglato un accordo di 10 milioni di euro nell’ambito del programma EaSI

La Banca Valsabbina e il FEI (Fondo Europeo per gli Investimenti) hanno firmato un accordo di garanzia sull'imprenditoria sociale del valore di 10 milioni di euro in Italia nell'ambito dell’ EaSI, (Programma europeo per l'occupazione e l'innovazione sociale).

Destinatari dei finanziamenti saranno le imprese sociali che coniugano l’attività imprenditoriale e l’obbiettivo di avere un impatto sociale, non puntando solo sui profitti: queste beneficeranno di prestiti fino a € 500.000. L'importo medio del finanziamento sarà di circa 140.000 euro, consentendo a Banca Valsabbina di sostenere circa 70 nuovi progetti, di offrire prestiti con garanzie minori al momento della presentazione della richiesta di prestito e di applicare un tasso di interesse più basso sulle somme erogate. Inoltre, il finanziamento dell’UE, consente al FEI di garantire l'80% della perdita su ciascun prestito fino a una perdita totale massima stimata per l'intero portafoglio.

Il commissario UE Marianne Thyssen, ha dichiarato: "Garantire pari opportunità, inclusione e accesso ai mercati del lavoro sostenendo le imprese sociali dimostra il nostro impegno a costruire un'Europa più equa e rafforzare la sua dimensione sociale ".

Maggiori informazioni