27/07/2017
Arriva la proroga per gli autonomi

Slitta al 20 agosto il termine per i versamenti delle imposte anche per i professionisti

Dal 21 luglio 2017 al 20 agosto 2017 anche i lavoratori autonomi potranno effettuare i versamenti delle imposte con una lieve maggiorazione, a titolo di interesse, pari allo 0,40 per cento. Dopo le proteste sollevate dai professionisti nei giorni scorsi, il ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) corregge il tiro sulla proroga dei termini per i versamenti derivanti dalla dichiarazione dei redditi relativa al periodo d'imposta 2016. In una nota diffusa lo scorso 26 luglio, il Mef ha annunciato che Il nuovo termine verrà formalizzato con un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze che sarà firmato nei prossimi giorni. Il Dpcm uniformerà il trattamento tra titolari di reddito di impresa e titolari di reddito di lavoro autonomo. In dettaglio, i versamenti interessati dalla nuova scadenza sono quelli derivanti dalla dichiarazione dei redditi, dalla dichiarazione Irap e dalla dichiarazione in materia di imposta sul valore aggiunto di imprenditori e lavoratori autonomi. Con un altro Dpcm, in dirittura d’arrivo, viene prorogato, al 31 ottobre 2017 il termine per la presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta (modello 770) e delle dichiarazioni in materia di imposte sui redditi e di Irap.