09/02/2018
Al via “Welfare Studi Professionali News”

Dal prossimo 12 febbraio il nuovo servizio per conoscere le prestazioni e le tutele per i professionisti e i loro dipendenti

Informazioni puntuali sulle nuove garanzie dei Piani Sanitari, news in anteprima sul welfare per gli studi professionali, indicazioni operative per partecipare agli avvisi per la formazione finanziata: queste e molte altre buone notizie su Welfare Studi Professionali News, la nuova newsletter degli Enti bilaterali Cadiprof, Ebipro e Fondoprofessioni, al via da febbraio 2018. I professionisti (titolari, soci e associati) e i loro dipendenti e collaboratori riceveranno ogni mese un tempestivo aggiornamento su tutte le iniziative e le tutele che nascono dall’applicazione del Contratto Collettivo Nazionale degli Studi Professionali di Confprofessioni.

 

“Il CCNL Studi Professionali - afferma Gaetano Stella presidente di Cadiprof e Confprofessioni - è il contratto nazionale di riferimento degli studi professionali e mette in campo una serie di innovativi strumenti di welfare attraverso gli Enti bilaterali che si occupano di sanità integrativa per i dipendenti (Cadiprof), di piani sanitari e assistenza per i professionisti (Ebipro Gestione Professionisti), di salute e sicurezza, sostegno al reddito, diritto allo studio e incentivi all’occupazione (Ebipro) e di formazione finanziata (Fondoprofessioni). Con Welfare Studi Professionali News diamo ancora più visibilità alle iniziative e alle opportunità che nascono dalla bilateralità: conoscerle permette a tutti coloro che operano negli studi professionali di beneficiare di prestazioni e vantaggi specifici, studiati su misura per la loro realtà.”

 

Welfare Studi Professionali News avrà cadenza mensile e sarà inviata sia agli studi, ai professionisti e ai dipendenti che risultano aderenti alla bilateralità sia a quanti desidereranno riceverla iscrivendosi alla newsletter sui siti degli Enti (www.ebipro.it, www.cadiprof.it, www.fondoprofessioni.it), su quello della Confederazione www.confprofessioni.eu o su quello dedicato al CCNL www.contrattostudiprofessionali.it.