Lazio | 08/11/2018
Accumoli, continua la raccolta fondi di Confprofessioni Lazio

Non si ferma il crowdfunding per la realizzazione di un laboratorio multimediale per gli studenti della scuola di Accumoli. È possibile fare le donazioni su un conto corrente dedicato

Il “Progetto Accumoli”, portato avanti ormai da diverso tempo, non arresta la sua corsa. La raccolta fondi per la realizzazione di un laboratorio multimediale nella scuola di Accumoli è stata, anche, oggetto di uno dei momenti più toccanti del Congresso nazionale di Confprofessioni, tenutosi il 6 novembre a Roma, durante il quale è stato proiettato un documentato realizzato proprio nelle zone del Centro Italia, colpite da diverse scosse sismiche tra il 2016 e il 2017.

 

L'iniziativa, lanciata da Confprofessioni Lazio, promuove il progetto a sostegno delle popolazioni della regione colpite dal sisma, con l'obiettivo, illustrato dal presidente Andrea Dili, di arrivare alla realizzazione di un laboratorio multimediale che sarà donato alla scuola di Accumoli.

 

Il progetto prevede l'acquisto di 15 postazioni complete di tavolo, sedia e computer portatile e mouse; uno smart tv  da 50 pollici; una stampante a colori e un impianto wifi. Il valore economico dell’iniziativa è di circa 12 mila euro che Confprofessioni Lazio intende raggiungere attraverso un crowdfunding tra i professionisti e tutti i cittadini. 

 

Per facilitare l'operazione, Confprofessioni Lazio ha attivato un conto corrente dedicato, sul quale possono essere indirizzati donazioni e contributi: IBAN: IT 20 J 02008 05017 000104713406

L’utilizzo dei fondi e il relativo allestimento dell’aula saranno gestiti direttamente da Confprofessioni Lazio. Dell’esito del progetto verrà fornita ai sostenitori apposita rendicontazione nel rispetto delle normative amministrative, contabili e fiscali vigenti.

 

Clicca qui per guardare il documentario: Terremoti, memoria e prevenzione