Economia e lavoro/ Il piano Juncker sostiene l’imprenditoria sociale italiana

29/07/2019

L’accordo tra FEIS e UniCredit con un plafond di 50 milioni di euro

L’accordo con UniCredit è sostenuto dal programma dell’UE per l'occupazione e l'innovazione sociale (EaSI) e dal Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS) del piano Juncker. Stanziati 50 milioni di euro destinati alle micro e alle medie imprese, con particolare attenzione alle imprenditrici, all'innovazione e alla lotta ai cambiamenti climatici. Non saranno solo di supporto alle PMI, ma anche alla comunità nel suo complesso.

Maggiori informazioni

 

Economia e lavoro/ Intelligenza artificiale, UE investe per creare una rete di centri di eccellenza

Priorità allo sviluppo di programmi di dottorato e all'integrazione dell'IA nei programmi di studio

La Commissione europea invita a inviare proposte per affrontare le grandi sfide scientifiche e tecnologiche. Mira a riunire i ricercatori in reti europee di centri di eccellenza che lavoreranno su temi chiave dell’IA e a promuovere il coordinamento tra i progetti selezionati e altre iniziative pertinenti. Si darà priorità allo sviluppo di programmi di dottorato, all'integrazione dell'IA nei programmi di studio e all'organizzazione di tirocini. I candidati possono presentare proposte fino al 13 novembre 2019.

Maggiori informazioni

 

Economia e lavoro/ Disoccupati di lunga durata, come i politici possono favorirne la soluzione

Pubblicati relazione sulla creazione di posti di lavoro e rapporto sulle politiche del mercato del lavoro

A tre anni dall'adozione della raccomandazione del Consiglio sull'integrazione dei disoccupati di lunga durata, il sostegno individualizzato a coloro che sono senza lavoro per lunghi periodi è diventato la norma in tutta l'UE. Tuttavia, coloro che devono affrontare molteplici ostacoli all'ingresso nel mercato del lavoro, come le persone con disabilità, hanno ancora bisogno di un sostegno più mirato e intensivo. I due report sono il risultato di un progetto biennale di apprendimento reciproco sulla disoccupazione di lunga durata sviluppato dalla piattaforma transnazionale del Fondo sociale europeo (FSE).

Maggiori informazioni